ATTENZIONE: il concerto di Giovedì 23 Giugno
 a Cesena si terrà alle ore 20,00 (otto di sera)
 precise.

Per una strana legge delle probabilità alla fine del mese si fanno più concerti che all’inizio. Giovedì 23 Giugno siamo a Cesena, per "Itinerario Stabile", rassegna organizzata dagli infaticabili Aidoru. Il concerto è alla Corte Dandini, in centro storico. Inizieremo presto, alle 20,00 esatte (non alle 21 come precedentemente annunciato). Per tutta la durata delle iniziative di "Itinerario Stabile" Enrico esporrà una scelta delle opere grafiche del catalogo Offlaga. Le mostre si tengono nello Spazio Ex Comandini dal 23 al 26 Giugno dalle ore 16,00 alle ore 19,30. Venerdì 24/6 esordiremo finalmente a Torino, Emersione Festival. Dovremmo salire sul palco alle 22,30. Sabato 25/6 a Corbetta (Milano) andiamo per il Berafest, dove apriremo verso le ore 20,00 per Red Worm’s Farm e Supersystem. Domenica tocca al RockIslandFestival a Bottanuco (Bergamo) e poi martedì al Festival delle Colline a Montemurlo, dalle parti di Prato. Cinque date in sette giorni. Magari ce la facciamo. Informazioni aggiornate sui luoghi e i programmi dei concerti le trovate su www.itinerariofestival.it  www.emersionefestival.it  www.beranera.com www.rockislandfestival.com  www.toscanamusiche.it

—————————————————

Ci dicono che venerdì a Campegine c’era tanta gente ma abbiamo avuto tutto il tempo i fari negli occhi e dobbiamo fidarci. Non vedevamo niente, ma abbiamo sentito. Sabato al MiAmi a Milano è stato un giorno caldo. Ottima l’organizzazione di Rockit.it e inferno termico fino al nostro turno al tramonto. Qualcuno si è addormentato appena iniziata Kappler, altri si sono svegliati con Robespierre. In mezzo la vaga consapevolezza di essere sotto osservazione. I suoni non erano poi così male, l’emozione forte quanto le zanzare e via così per trenta minuti di apnea. Belli gli Studio Davoli, bravissimi (parola di Fontanelli) i Disco Drive, per l’occasione supportati da sua maestà il divin retrocessore GiovanniPaoloTerzoGandolfi che abbiamo avuto l’onore di trasportare in Doblò fino al PaoloPini e che abbiamo abbandonato al suo destino nel parco dell’ex ospedale psichiatrico in nottata. Con la sua Unhip Records abbiamo diviso pure il banchetto del nostro minimarket. Un abbraccio fraternissimo agli Altro, impagabili nella loro superiorità al calore e ad una amplificazione in crisi di identità. Baronciani è un semidio dell’economia sommersa: abbronzato come un muratore punk e a suo agio in ogni dove. Alzheimer compare nella notte e ha la faccia del grande regolatore Mazzia: dimenticata una borsa dietro al palco. C’erano dentro Talpa, De Fonseca, Tatranky e altri ammennicoli (controllato sul dizionario: due emme e due enne). E’ stata ritrovata da una solerte organizzatrice dal cognome felino quando eravamo già a Reggio Emilia. Speriamo che non voglia il riscatto. Grazie a Sarah (e Tania) per la preziosa collaborazione al reparto vendite: in azienda ci teniamo alla soddisfazione del personale (volontario). Nuove interviste e recensioni sono apparse su www.hatetv.it  www.impattosonoro.it e www.ilcibicida.com.

Offlaga Disco Pax: pensieri deboli, mutui quinquennali, ideologia a bassa intensità.  

18 commenti
  1. finalmente Torino. basta trasferte!

    ci vediamo venerdì!

    abatanTommy

  2. anonimo ha detto:

    Non sapendo dove farvi i miei complimenti peer l’album userò questo spazio: complimenti!!!!!!
    Marco

  3. miccsapp ha detto:

    bene, bene vi vedrò a Cesen allora…

    ah dimenticavo… noi abbiamo via Sacco e Vanzetti!

  4. garnant ha detto:

    Uhm… Roncocesi potrebbe gemellarsi con Vladivostok… ne parlerò al consigliere di circoscrizione.

  5. anonimo ha detto:

    Comunicazione di servizio: il concerto di CESENA di giovedì 23 giugno si terrà alle ore 20,00 precise. Per proteste scrivete a: offlagadiscopax@email.it

  6. kAy979 ha detto:

    Ok, protesto.
    Non contro di voi, ma contro i treni di ritorno che non ci sono, sgrunt. (l’ultimo è alle 20.30)
    Tanto accettate anche mail di protesta contro trenitalia vero?😉

  7. anonimo ha detto:

    ..passavo di qua..ciao offlaga, ciao max

    Ange.la Lou

  8. Ciao Offlaga c’e la possibilita di ricevere una copia del vostro cd tramite posta (vaglia o altro)?.

    Furiosamente aspettiamo.

    Wallace dei Varechina Loredana

  9. anonimo ha detto:

    recensione di socialismo tascabile sul foglio (sì, quel foglio),

    “Quando mi danno un talk show, OfflagaDiscoPax li prendo come resident band”

    ciao offlaghi

    http://hiddoush.blogspot.com

  10. kAy979 ha detto:

    Da quel foglio: “Ora dalla stessa fucina dell’Emilia Rossa arriva il trio degli OfflagaDisco-Pax e la via formale non si discosta: una base strumentale semplice e iterativa, costruita con chitarra ed elettronica povera. Sopra, una voce narrante. A questo punto, a determinare l’interesse per il prodotto, non sono altro che i contenuti, che per reggere la natura iterativa della canzone debbono essere folgoranti e poi conta il corpo della voce parlante, l’empatia che con lei si stabilisce. Tutto ciò riesce bene agli Odp che in Socialismo Tascabile raccontano nove storie di comune umanità giovanile immersa nell’allucinato rigenerarsi della terra postcomunista. Storie di scuola, provincia e crescita, impregnate di ironia, di dissacrazione e rispetto per ciò che è stato e non sarà più. Tra i pezzi, memorabile “Tono Metallico Standard”, resoconto di un’antipatia estrema con un bottegaio di dischi stronzo e saccente, caso nel quale ci si riconosce. Quando mi danno un talk show, OfflagaDiscoPax li prendo come resident band.”

  11. anonimo ha detto:

    siete grandi!!!

    vi aspetto a roma!!

    spero a breve…senno mi tocchera’ venire a frosinone.. 🙂

    marco

  12. anonimo ha detto:

    e invece va tutto bene, va proprio tutto bene

  13. anonimo ha detto:

    RAGAZZI!
    siete qualcosa di micidiale…veramente ..per voi mi sono immolata alle alle zanzare modificate del Paolo Pini- Mi-ami

    Per lo meno dalla prima fila non eravate osservati..ma idolatrati..lasciatemi dire: io c’ero!
    e se ve lo dice una di parma esiliata in berlino e domiciliata a milano…

    Continuate fedeli alla vostra linea
    Vyolet

  14. anonimo ha detto:

    Ciao offlaghi, volevo solo dirvi grazie di nuovo x la bella serata di ieri, poki ma buoni senz’altro, e cmq noi ci siamo divertiti da matti! Ci vediamo a spilla lunedì, baciotti a tutti!! ;))
    Baby

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: