L’appuntamento della settimana dopo i giorni del MEI è a Lugagnano di Sona, in provincia di Verona, dove Sabato 3 Dicembre siamo all’Emporio Malkovich. L’accesso alla sede dell’Associazione è sul retro dell’abitazione di Via Cao del Prà 82. Vi si accede da un cancello. Vedere info e cartina sul sito www.emporiomalkovich.it.  Inizio intorno alle 22,30. Forse. 

Chi non viene è un fogazzaro.

Vi informiamo che Domenica 4 Dicembre alle ore 20,00 va in onda su Mtv un approfondimento sul MEI con all’interno una nostra intervista e alcuni brani ripresi dal vivo al Teatro Masini. Giovedì 8 Dicembre saremo poi ospiti di Brand:New sempre su Mtv. Nella stessa puntata, che abbiamo arredato con cura e in onda dalla mezzanotte, ospiti anche i Super Elastic Bubble Plastic.
—————————————————————-

QUASI FRESCHE DA ROBESPIERRE. Il video di Robespierre dopo il premio PVI come miglior video indipendente italiano si è beccato anche il premio Fandango "Videoclipped The Radio Stars" sempre come miglior video. Lo abbiamo saputo in diretta insieme ai Postodellefragole al MEI e come al solito se uno ci pensa, non ci può credere. Potete scaricare o vedere il video QUI e continuare a votare per Robespierre candidato alle primarie di Fandango/Kataweb QUI. CARTOLINE DA OFFLAGA. Padova, 16 Novembre. L’ex studente di prog giurismo Enrico Veronese ciceroneggia nella nostra vasca pomeridiana e giungiamo al Banale ad ora congrua, non senza prima avere omaggiato la piazza dove Enrico Berlinguer ci ha lasciati. Franz e Max del luogo ci aiutano in ogni modo e la paella cucinata dal boss ci commuove per vari motivi,compresi quelli vegetali. Sarà il primo di tre concerti molto caldini. Al Banale convergono a sorpresa i friulani del Soundpark e perfino il buon vecchio Alek Zwatok Matteo. Si mormora che una delle presenti sia poi venuta anche a Genova al Milk. Non c’è limite all’amore per trenitalia. MILANO – IULM, 18 Novembre. Daniele se ne va a Bra direttamente col Kai/fonico mentre gli altri due terzi di ODP allungano la tratta verso Milano per il Premio Video Italiano. Nell’aula bunker della IULM siamo premiati assieme a Krtèk, a tutta la banda riunita del Postodellefragole e ai video di Andrea Chimenti, Garbo, Moltheni e So:Ho. La giuria che ha attribuito i premi per i video indipendenti presieduta da Domenico Liggeri era composta da cinquanta esperti mentre la sezione del premio per i video "commerciali" ha assegnato tali premi attraverso un voto del pubblico su internet. Ringraziamo Bianca per il sostegno didattico. BRA – Cuneo, 18 Novembre. Le Macabre è un clubbino della madonna. Il pubblico ci sta quasi in braccio e trasmette molta attenzione e passione. Filippo dei Mambassa e Alessandro assieme ad altri hanno rilevato la gestione e organizzano un risorgimentale corso indie. A giudicare dalle presenze numerose anche da fuori zona ci pare che la cosa stia riuscendo. Un salutino a Enrico Possolo, a Paolo Bogo e ai vari piemontesi limitrofi che si sono spostati. GENOVA – 19 Novembre. Il Milk è in cima ad una salita che sembra il Mortirolo e alla sera c’è tanta di quella gente che non si riesce nemmeno a girare dentro al locale. Si fa fatica anche fuori, in effetti. La saletta del concerto viene presa d’assalto per le glorie locali ExOtago, ma quando tocca a noi per fortuna resta piena. L’entusiasmo è palpabile e siamo felici di questo concerto molto… "murato", come direbbe san Giovanni da Gandolfo. Un grazie a chi si è preso il treno troppo presto, ad Andrea, agli altri soci del Milk, agli immancabili Livio e Kalle e al cappotto scarlatto. Miss Violetta Beauregarde ha esaurito i nostri buoni consumazione dopo il concerto e per questo ci ha dichiarato amicizia più o meno provvisoria. Forti gli ExOtago. Del MEI diremo poi.

OfflagaDiscoPax. George Best vive e lotta insieme a noi.

Annunci
55 commenti
  1. Enver ha detto:

    prog giurismo tascabile
    Almirante Non Parlerà
    kollettivo okkupato ‘collini’

  2. anonimo ha detto:

    ..siete appena passati su BLOB..

    quel numero 7 in foto e’ il Dario Morello della promozione 92-93 giusto…? 🙂

    ciao testine quadre quasi ingrate

  3. anonimo ha detto:

    ho appena avuto l’ennesima conferma che Ghezzi sarà anche uno dei massimi esperti di cinema, ma di musica è un tritacarne che non ci ha capito una ceppa

  4. anonimo ha detto:

    grazie ancora x il concerto(ne) al Milk!!!!!!!!!

  5. Ho appena visto il video di Robespierre. Davvero bello, complimenti. 🙂

  6. anonimo ha detto:

    siete grandi, cazzo !! Ci vediamo allo Zoobar a Roma.. 😉 Ave !

  7. anonimo ha detto:

    visto il video in tv!! su flux o come cavolo si chiama… insomma, quel nuovo canale che trasmette solo video…

    è inutile dire che io e tommy abbiamo pogato sul tappeto del salone per la contentezza!!

    dj nepo disco pax.

  8. al3sim ha detto:

    A proposito di “amore”(!) per Trenitalia, guardate un po’ qui.

  9. bando ha detto:

    ma quanti premi avete vinto cazzarola?

  10. anonimo ha detto:

    presto ci sarà una sala trofei. come il real madrid… 🙂

    dj nepo

  11. anonimo ha detto:

    non leggevo da 20gg e sono perplessa.a parte che i baustelle non se la tirano e chi li conosce lo sa(come diceva il Tomba nazionale..),mi fa un po’ridere tutta la critica dell’anonimo-ed è giusto che lo sia,come tutti i codardi fancazzisti che smanettano il pc tutto il giorno-che pero’ lascia non so quanti messaggi.bisogna avere davvero una vita vuota per aver voglia di scrivere insolenze a un gruppo che non piace.occuparlo meglio,no?eppoi l’altro amico fritz che critica il mei;ha in parte ragione ma le mattonelle dei premi servivano per rifare il bagno di casa Fontanelli e mica si potevano disdegnare..è stato bello ed ero commossa,con Max un po’intimorito che lanciava gli opuscoli.finche’ rimane quest’aria naiv è tutto perfetto a mio parere.non mi ricordo chi ha criticato il fatto di essere apparsi su xl..beh,io i concerti li vedo tutti e ti assicuro che di15enni ne vedo veramente pochi,purtoppo.nemmeno io a 15avrei ascoltato gli offlaga,credo..
    beh,era solo per chiarire un paio di cose perche’ c’e’ davvero tanta gente che parla a vanvera e mica si puo’ sempre farla passare liscia.questa gente
    STANCA.
    Sarah

  12. anonimo ha detto:

    vi voglio salutare, vi voglio abbracciare. Sono stato per due interi giorni a prendermi la pioggia e il freddo in quel di faenza, slittando tra padiglioni uniformi dall’acustica pessima e riscaldamento inaccetabile, vista l’escursione termica con il ghiaccio fuori.
    Sentito qualche gruppo, niente di che, ho ammirato solamente qualche tentativo zappiano di far girare le note, ma nulla piu’. Ahime’, l’indie italico e’ in uno stato di trance, transcritico, transtutto. Vedremo cosa spuntera’ fuori dalla trincea.
    Poi, la visione. Ci sono tre misteri buffi che passeggiano tra la gente, mi siedo in sala conferenze aspettando la premiazione, e osservando che daniele si mette le mani nei capelli al momento del premio sul video di robespierre.
    Non ricordo, forse e’ la prima volta che scrivo qui, forse la prima e’ stata dopo il concerto delle sieci(ebbene si, sono diego da baffi e barba neri): volevo dirvi che avete sconquassato la musica italiana con la vostra in-de-fi-ni-bi-li-ta’.
    Non siete solo forma, la sostanza appare, bella confusa caotica emozionale, ma appare. La sincerita’ delle proprie esperienze ed emozioni e’ una cosa che stenta a vedersi in giro, nei triti panorami musicali italiani. E’ molto complicato essere sinceri nella musica, ma in progress si puo’ fare.
    Max, Daniele, Enrico: toccate le corde del socialismo tascabile e per favore, continuate a farle suonare ste note, tra busti e pantofole, tra macchine skoda neo-multinazionali e silenzi amorosi. Il privato socialista e’ una necessita’ che mi porto dietro, per evidente difformita’ tra desideri interiori e eventi esterni lontani da qualsivoglia idea collettivista.
    E pensare che non sono fatto di new-wave, per niente dark, e vengo da tradizioni rockeggianti impure. Ma funziona, cazzo se funziona. Ci sono artisti che continuano a “diffondere l’interiore dei cazzi propri”, abdicando all’osservazione dell’esistente. Per quanto non siate massimalisti di nessuna idea, e per nessuna idea, penso che l’occhio critico ed esistenziale nei cfr del circondario sia un estremo atto d’amore verso se stessi, ameno che non si pensi di essere ormai aria fritta buona per la vendita televisiva. Magari non basta come approccio , ma e’ gia’ tanto.

    Ringrazio Enrico per le belle discussioni avute, negli angoli, e quanto sono importanti gli angoli a dispetto della pioggia incessante, sulle voci femminili, sugli strumenti a fiato, sulle felici consonanti di cristiano godano, e soprattutto sullo stato della mosica italiana(si, mosica, alla toto’).

    Mi piacerebbe accompagnarvi in quel di livorno, quando arriverete a prendere l’ennesimo premio, in una citta’ strana, di cui non so molto, ma sarebbe bello poterla viverla assieme fosse anche un ora.

    Come detto sopra, io sono diego, e vi stimo.
    in any case, punkow@email.it

    il resto, anche il vostro resto, e’ trascendenza.
    die

  13. kAy979 ha detto:

    questo qui sotto è il commento più bello che sia mai apparso in questo blog.

  14. redrhum ha detto:

    blob ha inserito un pezzo del vostro video [quello della ]. ma la cosa davvero mervaigliosa è il frame successivo. la querelle cossuttiana sul simbolo del partito.
    da ieri siete entrati ufficialmente nel pantheon di “quelli giusti”.

  15. redrhum ha detto:

    quello della meravigliosa toponomastica, sorry.

  16. anonimo ha detto:

    offlaga disco pax: ora e’ il tempo che voi andiate a riprendere laika dallo spazio infinito. lei, lassu’, invoca la compagnia di Krtek.

    diego

  17. anonimo ha detto:

    famo così: prima mannamo Krtèk lassù da sola a vede che aria tira…

  18. anonimo ha detto:

    l’anonimato è anche più divertente e incontrollabile del troll, bella la rete, è un io che altri possono raccogliere e continuare, e vai un po’ a capire le ragioni di ogni criticone!

    chi si presta a un esibizionismo pubblico studiato ma non per questo meno spudorato non coglie e ne è infastidito,, idem per il suo seguito di fedeli

    la spicciola filologia regressiva attraverso un prete dal pulpito di un concerto, ci credereste? non attacca sempre,
    bisognerebbe davvero avere gli occhi di vetro per non accorgersi di che palloni gonfiati siete

    (Risata)

  19. anonimo ha detto:

    tua sorella.

  20. medo ha detto:

    Auspico un brano nel nuovo album che faccia finalmente chiarezza sul Migliore.

    Togliatti sì, Togliatti no. La verità su 70 anni di PCI. Che gli Offlaga diano un segnale chiaro al loro elettorato.
    Pardon: al loro pubblico.

  21. medo ha detto:

    L’anonimo che osa dire “palloni gonfiati”, lui sì vive nel 1700. Altro che.

    Poi, io da un po’ sto in Francia e per la prima volta da quando esiste non sono stato al MEI, ne’ per lavoro ne’ per piacere.

    Se è vero che non vi hanno premiato per mancanza di tempo, dopo la presa per il culo del premio; beh allora al MEI non andrò più nemmeno se resuscitassero e invitassero Piero Ciampi in persona.

  22. anonimo ha detto:

    ma caro anonimo, ora è tutto più chiaro! mi chiedo però su cosa basi le tue critiche.li conosci personalmente? sai cosa fanno nella vita? sai come e perchè è nato il gruppo? etc.etc. e non cercare risposte in varie interviste, la mia domanda è semplicemente riferita ad una conoscenza diretta.allora si, che conoscendoli potresti avere delle argomentazioni.ma visto che non li conosci come ti permetti di criticare e giudicare semplicemente da un disco in vendita nei negozi o da qualche intervista su giornali e/o siti.la tua definizione di “esibizionismo pubblico studiato” da cosa esattamente la ricavi? mi piacerebbe che tu ti argomentassi meglio, il tuo blaterare a caso è inspirato da non si sa quale infantile invidia.mi piacerebbe che tu criticassi a ragione, così saremo tutti più ricettivi verso la tua persona.scrivi perchè altrimenti ti si intorpidiscono le ditina? oppure semplicemente la tua vita è talmente triste e vuota che godi nell’alzare polveroni criticando a caso nei vari forum e/o blog? non so, mi pare che a ogni tuo commento cerchi di arrampicarti su specchi sempre più ripidi, tra l’altro ripetendoti in frasi ormai troppo standardizzate, inventa almeno qualche critica più divertente.poi chiaramente i miei sono vaneggiamenti che sicuramente ignorerai, ma il problema di tutto questo criticare è solamente tuo, perchè tu non sei nessuno, e perchè di te non frega niente a nessuno.tu non esisti.noi siamo qui perchè ci piace un gruppo per quello che fa e per quello che ci trasmette, per quello che sono.e chi li conosce personalmente, come il sottoscritto, sa che persone sono e come fanno veramente le cose.

    tutto il resto, è desistenza.

    Belphegor (e se cerchi bene, scopri pure chi sono)

  23. Non ricordo bene quale fosse l’intento
    alla nascita di questo canale comunicativo,se non quello di sopperire alla mancanza di un vero e proprio sito web.
    Poi col tempo abbiamo capito come funzionava questo coso e ci siamo affezionati ai resoconti del nostro uomo-cronaca come ai commenti
    ai quali si guarda con la stessa aspettativa – il numerino! –
    con la quale diamo un’occhiata alla
    posta cartacea od elettronica
    personale.

    Difficilmente troviamo un motivo
    per postare qualcosa di nostro
    qui, nei commenti.
    Pero’ capita.

    Come capita che fortunatamente raggiunte tante orecchie quello che
    facciamo possa non piacere a qualcuno.Chi mai ha preteso
    di dover piacere a chiunque,
    ci mancherebbe altro.

    Stupisce semplicemente che qualcuno abbia neuroni talmente disoccupati da doverli impiegare per irritarsi al punto da scrivere qui sopra provocando ed offendendo persone che non si conoscono nemmeno.
    Manco facessimo serenate sotto casa sua.

    Chiunque sia,
    – certo,farebbero la fila per assumere
    la sua identita’ ,come no –
    sappia che ci gonfia lei le palle e le gonfia a chi ci sta accanto e si sente spinto a prendere le nostre “difese” inutilmente,non c’e’ nessun motivo per farlo,chi ci conosce appunto lo sa bene.

    Ultimo.
    Chiunque qui e’ ovviamente libero di comunicare cio’ che vuole.
    Gli OfflagaDiscoPax non desiderano
    che questo diventi un eden di marchette,ma nemmeno un covo di
    provocatori perditempo.

    Se qualcuno ha voglia di insultare
    faccia pure,metto a disposizione il mio indirizzo di casa e 30 secondi del mio tempo per ignorarlo di persona.

    A tutti gli altri,compresi quelli a cui facciamo cagare(alla toscana),
    ma che comunicano con intelligenza,
    (Signor Ghezzi lo scriva lei che della musica di Robespierre faceva anche senza,non vorrei che il suo negozio di dischi fallisse)
    un saluto e un grazie.

    E

  24. anonimo ha detto:

    ciao.sono di destra (sono un ibrido..non la destra di adesso e tanto meno quella di ieri..però mi sento di destra..). ho visto il video ieri. ho preso l album oggi.Per curiosità..siete dei validi artisti.
    ciao.

  25. HAL9000 ha detto:

    Ieri per la prima volta ho sentito il vosto disco. Complimenti: siete troppo grandi. Verrò a sentirvi al New Age. Ciao!

  26. anonimo ha detto:

    Domenica 4 dicembre alle ore 20,00 va in onda su Mtv un approfondimento sul MEI con all’interno una nostra intervista e alcuni brani ripresi dal vivo al Teatro Masini. Saremo poi ospiti di Brand:New nella trasmissione immacolata e ben arredata che andrà in onda Giovedì 8 Dicembre a mezzanotte sempre su Mtv. Nella stessa puntata saranno ospiti anche i Super Elastic Bubble Plastic. Se vi sintonizzate e vedete loro vuol dire che dopo ci saremo noi o che prima c’eravamo noi se vi siete collegati tardi. Vabbè insomma avete capito. (max)

  27. anonimo ha detto:

    “Come può essere?!”, esclamai. Era l’una di notte circa e tutto andava bene: zapping notturno con il padre (irriconoscibile antico compagno del Lindo Ferretti Provinciale in scorrazzate montanare) sardonico dormiente sul divano, e leggeri postumi da altrettante leggere sostanze che lentamente acuivano le mie percezioni. Poi, la folgorazione:la magnifica toponomastica sull’etere nazionale! Un fervente campanilismo mi assalì di prepotenza: sconosciuto amore per la terra natìa. Il cartello “Reggio Nell’Emilia”; via Riv. d’Ottobre; via Stalingrado;la ragazza che lavorava alla gelateria Pacifico dietro casa mia; etc. etc. Tutta, tutta la toponomastica di questa città che era da abitare 30anni fa e che nel 2005 odio a tratti abitare… che dire?mi dispiace essere stata così a lungo all’oscuro della vostra splendida, e donatrice di speranza, esistenza.
    marta (margentili@tin.it)

    ps: su e-mule andate a ruba…ehm ehm… per caso siete andati al funerale di Luther Blisset?

  28. anonimo ha detto:

    uuu ma non avevo notato questa splendida foto con lambrusco,par****ano-Reggiano e la super figurina calcistica nella quale,senza la soffiata del max di stasera,forse avrei faticato e riconoscere l’arcigno “rambo” Facciolo e l’inossidabile Walter De Vecchi…bravo enrico,è un primo passo verso la redenzione 🙂
    e x celebrare il momento ti canticchio una serenata quadra

    in un mondo di mille colori
    il colore più bello che c’èèè
    è soltanto il granata x mee
    è soltanto il granata x meee

    utente anonimo(?)

  29. Enver ha detto:

    Belphegor ti amo (hi hi)
    *E* di più

    Max per ottenere lo stesso deve elencare vita e miracoli di Eberini e Cei, le mie prime figurine (doppie) quadre

    (complimenti Diego)

  30. anonimo ha detto:

    Che bello il commento di Diego del 1 Dicembre! Sottoscrivo in pieno!
    Lara.

  31. anonimo ha detto:

    bravo diego!!!!!!!!

    ps
    lasciamolo perdere il famigerato anonimo che insulta, nn cagamiolo e basta!
    ste

  32. volevo venire… ma me ne sono dimenticato!
    vengo a ferrara dai…

  33. anonimo ha detto:

    il manifestino del concerto al Malkovich, quello in jpg su questo blog, è una figata. Esiste in risoluzione piu’ alta, che me lo stampo? anche il Malkovich e’ una figata, comunque. PG

  34. anonimo ha detto:

    Io invece c’ero ieri al malkovich!
    Bella la maglietta, max.

    Luca

  35. anonimo ha detto:

    gli offlaga portano bene…3-1 a ferrara 🙂

  36. anonimo ha detto:

    versione interessante di enver sabato… quasi un primo ascolto….

    papere

  37. pompeo ha detto:

    ehm, Max con la spilletta di liverò!

  38. kAy979 ha detto:

    pompeo hai messo il link sbagliato alla foto! rivendico il copyright, e per chi volesse vederla sta sul mio blog 😀

  39. HAL9000 ha detto:

    Non sono stato neanch’io anche se un sospetto ce l’ho. Graazie t

  40. anonimo ha detto:

    ciao…ho 40 anni e sono uno dei pochi (credo) a conservare gelosamente il primo 7″ autoprodotto dei CCCP fedeli alla linea. L’altro giorno ho visto e udito su Mtv un video di ODP….ho rivisto la luce dopo tanti anni!!! Grazie!!!

  41. anonimo ha detto:

    Volevo proprio lasciare il 50esimo messaggio in onore di questo periodo indimenticabile x ODP e chi li segue…
    Chiedo però a gran voce di potermi comprare ai prossimi concerti t-shirts, le splendide locandine dei vostri concerti, riproduzioni della ciabatta defonseca…
    Insomma: datevi un pò da fare!

  42. anonimo ha detto:

    sottoscrivo in pieno la richiesta di magliette: voglio la scritta “ODP” sul mio petto.
    gae

  43. anonimo ha detto:

    ho scoperto gli offlaga troppo tardi, altrimenti sarei venuta a vedervi al banale….aaaaaaaaaaah!destino infausto…già che ci siamo, avanzo richiesta di capatina in zona venezia…

  44. anonimo ha detto:

    adorabili assolutamente ………… finalmente

  45. anonimo ha detto:

    MOLTO BELLA ROBESPIERRE,KAPPLER,COMPLIMENTI,DE FONSECA TOCCANTE,PECCATO SOLO ESSERE ROSSI,BELLA SFIGA! PIEVE MODOLENA

  46. anonimo ha detto:

    AH OLTRETUTTO LA LEGGENDA DI ESSER PASSATI PER RADIO DEEJAY E’ VERA,ALLE 16,30 DI IERI A “TROPICAL PIZZA” ALLA FACCIA DEI NO GLOBAL.GRAZIE FIORANI SPUTTANALI TUTTI!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: