ATTENZIONE: il concerto di Parma all’Onirica di Venerdì 7 Aprile è stato rinviato.

La motivazione ufficiale che ci giunge dall’Arci di Parma attraverso Lorenzo Bedini di Cyc Promotions e da Roberto Roversi (curatore della rassegna "Collateral") per il rinvio del nostro concerto di domani sera a Parma al circolo Arci Onirica è che la città di Parma ha proclamato il lutto cittadino per i funerali di Tommy e che l’Onirica aderisce rinviando concerto e inaugurazione. Il circolo resterà – a quanto sappiamo noi – chiuso sia venerdì sera che sabato sera (giorno dei funerali). Anche il concerto dei Nomadi che doveva tenersi nello stesso periodo è stato rinviato. Davanti a questa motivazione è ovvio che gli Offlaga Disco Pax non possono che prendere atto, inchinarsi e partecipare al dolore universale di una intera comunità. Ogni altra motivazione per l’annullamento riferita alle "minacce" che abbiamo/hanno ricevuto (vedi il dibattito nei commenti) ci sembrerebbe fuori luogo. Nessuna voglia da parte nostra di sottovalutare alcunchè in questo senso, ma tra i sensi c’è anche quello del ridicolo e quelle due lettere non potrebbero da sole giustificare secondo noi l’annullamento di un nostro concerto nè di altri concerti. La città di Parma, che nel post precedente – e anche in coda a questo – omaggiamo con il riferimento allo storico quartiere popolare dell’Oltretorrente, dove i fascisti non riuscirono mai ad entrare nemmeno all’apice della loro storia, aspettava la riapertura di un luogo importante come l’Onirica e siamo fieri dell’invito che abbiamo ricevuto per la sua inaugurazione. E’ evidente che gli ODP non hanno nulla contro Parma e l’ironica citazione di un graffito degli Ultras Ghetto di vent’anni fa nel testo di Robespierre non può offendere nessuno che non sia già offeso di suo. Aspettiamo dall’Arci di Parma, da Lorenzo Bedini di Cyc Promotions e da Roberto Roversi le proposte per recuperare il concerto quanto prima. Un pensiero per Tommy. Tutto il resto è desistenza.

Offlaga Disco Pax. Oltretorrente.

44 commenti
  1. Duole ma mi trovo costretto a prendere le distanze dal comunicato qui sopra, in prima pagina.

    Il commento #28 del post precedente
    dice quanto basta in merito a tutta questa faccenda.

    E

  2. anonimo ha detto:

    sta storia mica mi convince tanto…..

  3. anonimo ha detto:

    ODP non si toccano!

    Ora e sempre resistenza

  4. anonimo ha detto:

    A volte il caso gioca scherzi strani, e lo spazio sembra non voler accogliere, contemporaneamente, tutte le cose che meritano di essere accolte e vissute, ascoltate.
    E’ successa una cosa grave ad un bambino, che va a sommarsi ad altre e ben piu’ numerose vicende che sembrano non toccarci da vicino e non riescono a scuotere le coscienze. Senza nessun tipo di polemica gratuita, ma forse due anni di Cogne a “Porta a Porta” hanno bloccato qualche neurone.
    Si poteva creare sorriso in una citta’ stretta nel lutto, e forse pensare un po’ di piu’ al mondo che ci circonda, di qua’ e di la’ dall’enza.
    Offlaga avrebbe reso tutto questo possibile.
    Seppur lontano, ho queste sensazioni.
    Un abbraccio

    diego

  5. anonimo ha detto:

    dove vi trovo stasera?

  6. anonimo ha detto:

    Non so se qualcuno degli ODP legge questo messaggio, ma vorrei domamandarvi se vi siete mai assunti la responsabilità di quello che avete fatto inserendo nella canzone Roberspierre la frase incriminata… Per caso voi pensavate di venire all’Onirica e suonare tranquillamente la vostra canzoncina, magari tra gli applausi del pubblico? Mi avete deluso, perchè pensavo che il vostro pensiero “non era omologato” come quello della stra-grande maggioranza della gente che vi ascolta, purtroppo invece mi tocca constatare che siete abbastanza superficiali alla ricerca del successo e della fama….

  7. anonimo ha detto:

    #6, ma quanto deliri?! ciò che dici manca totalmente di nesso!blateri di non omologazione, di superficialità e successo facile e non si comprende dove tu voglia arrivare…Consiglio caldamente la frequentazione di corsi full immersion di sintassi e storia: RobeRspierre??!!chi era costui?!

  8. anonimo ha detto:

    Mah, io ho sussultato quando fuori dall’università ho visto due locandine molto stile: una era quella degli Amari e l’altra era Odp.
    Ora ieri ho di nuovo sussultato quando ho visto che erano state staccate le fascette con nome e luogo.

    Il lutto ci può anche stare.
    Le reazioni del blog, per quella frase di Robespierre meno.

    Non siamo in una guerra civile e una frase di vent’anni fa, fa solo sorridere, per i tempi che furono.
    Oltre che per l’EVIDENTE ironia dello striscione.

    Vi si aspetta presto a Parma.
    Davìd from Orzinuovi to vedi sopra.

    “Balbo t’e pase l’atlantic, no miga la Perma”
    (scritta su un argine della Parma quest’estate)

  9. anonimo ha detto:

    e voi sareste sperimentatori ed artisti?!?
    Siete banali e mandate il vostro video a MerdaTV…
    Parlate di antifascismo.. e la vostra militanza politica qualer è?
    NON NOMINATE le BARRICATE PARMA 1922 NON NE SIETE DEGNI!

  10. anonimo ha detto:

    Amari Disco Riot – Robespierre Revolution

    Ho fatto l’esame da portacenere nel 1975.
    La vicina di casa era come Space Invaders: in espansione.
    Scusa se anche questa notte voglio stare davanti alla tv Cubana
    Scusa se mia madre votava Alberto Juantorena
    Scusa se ho bisogno dell’astronave porno di Pannella
    Scusa ma devo aggiornare il diario degli ultras di Anna Oxa
    Scusa ma devo salvare il mondo dal referendum sulla prima sega
    Ma abbiamo anche molti ricordi di quel piccolo avvoltoio minato fogazzaro.
    Le gite scolastiche da trecento punti di Jarmila Kratochvilova
    I vestiti inzuppati di thè di Enrico Berlinguer
    Le vittorie olimpiche dei Van Halen in nome dell’eroina senza quartiere
    Gli amici del piccolo mondo antico passati dal divano direttamente alle umide soffitte, alla faccia della sciarpa di Lenin
    Una scritta degli ultras delle Marlboro dopo il divorzio di Tito negli anni ottanta. Diceva: “grazie Zora, bombardaci Sanremo”

  11. anonimo ha detto:

    Sono Anni che con sacrifici personali ed economici (a differenza del “caro” arci, che poi vorrebbe anche il 5 per mille = SPECULATORI!)
    portiamo avanti la pratica dell’AUTOGESTIONE dei momenti sociali, anni di serate passate dietro un bancone dove non c’è il CAPETTO di turno o dove tutto ciò che facciamo è VERO VOLONTARIATO! Il Mario Lupo è stato sgomberato e tutti questi sinistrosi a parole si lamentano per un cazzo di concerto ….
    Il CSOA Paguro in Via REggio 34 è vivo!

    Sbattetevi realmente per cambiare l’esistente senza dover delegare NESSUNO!

    Troppo facile…

  12. anonimo ha detto:

    Ma davvero c’è chi a Parma si è offeso per la frase di Robespierre?
    La stupidità va davvero al di là di ogni umana immaginazione…..
    che dire?
    Continuate a rispondere con l’intelligenza delle vostre canzoni, delle vostre azioni…tanto alla stupidità non c’è rimedio,purtroppo….

    Baci da una che è stata a parlare fino alle 4 di notte con voi in quel del parco Chico Mendez a Perugia….

  13. La scorsa settimana abbiamo suonato al Teatro Polivalente Occupato di Bologna e al CSOA Rivolta di Marghera. Qualche settimana fa al Capannone Sociale di Vicenza, oltre naturalmente all’AQ16 di Reggio Emilia dove speriamo di tornare presto. Lo scorso anno uno dei nostri concerti più emozionanti lo abbiamo tenuto all’ ASK 191 di Palermo, un centro sociale autonomo che occupa uno spazio sottratto alla speculazione abusiva mafiosa. Stiamo collaborando ad un progetto che coinvolge diversi altri centri sociali del nord Italia che dovrebbe svolgersi in autunno. Mai avuto un solo problema di dialogo con queste realtà di cui abbiamo massimo rispetto e che sempre massimo rispetto ci hanno accordato. Crediamo di avere lasciato ovunque un buon ricordo di noi – come persone innanzitutto – e poi per quello che facciamo. Che il Csoa Paguro di Parma si trovi in via Reggio (solo la toponomastica ci salverà) è una coincidenza davvero curiosa e che strappa un sorriso nonostante minacce che ci sembrano ingiustificate rispetto ai nostri contenuti e alla nostra proposta che prima è musicale e poi politica, seppur in modo ironico e parziale. Ognuno ha la sua storia, appunto, e della nostra siamo orgogliosi. L’ironia/autoironia di quella frase nel testo di Robespierre è talmente evidente che davvero siamo stupiti che possa causare tanta offesa a qualcuno. Con la Reggiana fallita e ora in C2 grazie prima a Dal Cin e poi al presidente parmigiano Foglia (le coincidenze sono infinite: Enrico è un vicino di casa di Cigarini, giovane talento reggiano del Parma Calcio che ha visto crescere nel suo quartiere per poi arrivare in serie A) direi che siamo stati puniti abbastanza. (max)

  14. anonimo ha detto:

    Se non ve ne frega nulla del MONDO ULTRAS NON DOVETE NOMINARLO o CITARLO!

  15. Dimenticavo: eravamo stati anche invitati un paio di anni fa a Montecchio Emilia ai Mondiali Antirazzisti, una delle massime espressioni delle culture ultras di sinistra e antifasciste europee.
    Ho molta personale simpatia per il St. Pauli FC. (max)

  16. Che tristezza le proteste degli ultras per una frase ironica decontestualizzata, seguite a ruota da quelle degli autonomi contro l’Arci perchè loro sono più duri e puri (la frase “c’è spazio per tutti” evidentemente non dice loro niente)…fa tutto molto Italietta.

  17. Ecco appunto. Leggo ora la risposta di Max che dice già tutto. Solidarietà a ODP

  18. anonimo ha detto:

    dal forum di rockit…
    http://www.rockit.it/forum/render.msgs.php?board_id=1&thread_id=7352&msg_id=0

    1.sarà come dite voi ma in tutto questo c’è qualcosa che non mi torna.
    e gli offlaga non sarebbero nuovi ad invenzioni promozionali stravaganti.
    meditate gente.

    2.può benissimo essere che le lettere siano finte e le abbiano spedite loro stessi!
    infatti è strano che un ultras 18enne ascolti la musica degli offlaga!
    MOLTO STRANO. gli ultras di sicuro non ascoltano musica “alternativa”, nè tanto meno
    boicottano concerti “indie”…
    sarebbe una cosa grave se fosse così…

  19. kAy979 ha detto:

    anonimo #18: quali sarebbero le invenzioni promozionali degli offlaga?

    ti faccio notare che ci sono MILIONI di ragazzi che guardano MTV che alternativa non è. il tipo forse ha visto il video di robespierre, e ha sentito quella frase senza poter rileggere il testo.

    la finite di spalare merda gratis?

  20. anonimo ha detto:

    Certo che di gente triste la nostra Italia è piena. Peccato.
    Chi dice che se il mondo ULTRAS non vi interessa non dovete parlarne dimostra una pochezza imbarazzante, credo però che sia impossibile far cambiare idea a questi tipi che sono tra i più integralisti del mondo, Bin Laden a certa gente gli fa una s…
    Amo il calcio da quando sono nato, ormai 23 anni, ma questa gente non l’ho mai sopportata, sono dei frustrati impressionanti che dovrebbero imparare a divertirsi con lo sport, ma soprattutto praticarlo.
    Il fatto che non comprendano la vostra ironia, molta autoironia, dimostra che non vi meritano.
    Per quel che può valere vi esprimo la mi solidarietà e quella di coloro che credono nella libertà d’espressione, certa gente impari a farsi i cazzi propri!!

  21. Enver ha detto:

    aggiungo anche che proprio al Rivolta gli Offlaghi hanno preso visione di quella che è la “casa” pratica degli Ultras Unione, movimento appena scioltosi ma attivo per vent’anni anche fuori dal campo di gioco. Esperienza zapatista e antirazzista, fra le promotrici di quei Mondiali giustamente citati da Max. (Dal Cin bastardo!!!) E in tempi di curve naziste imperanti, fa dispiacere leggere prese di posizione dalle curve che sottendono al medesimo sentimento oscurantista. Fossi lo scadente caiman banana, direi “Vergogna”, come agli ingressi della fu festa di Cuore montecchiese

    L’Antifascismo, con la A maiuscola, è una cosa poi troppo seria per lasciarne parlare, senza firmarsi, chi puntualmente se ne dimentica: uso a celebrare altre guerre, altre difese, altrui “resistenze”

    e poi, scusate, ma dire il 7 aprile 2006 che gli Offlaga hanno bisogno di (farsi) pubblicità fa semplicemente ridere.

    ah, Paolo: sei indiscutibilmente il numero uno :))

  22. anonimo ha detto:

    un consiglio: smettete di parlare di calcio e iniziate a prendere in considerazione il rugby….lo sport più socialista che c’è in italia! se non altro tra i tifosi non esistono ultà cerebrolesi!

    anais barbara

  23. anonimo ha detto:

    Se a qualcuno interessa ci sono diversi esempi di resistenza reggiana. ‘parma brucia’, ne è un esempio. MA non ricordo che ne sia l’autore.

  24. anonimo ha detto:

    #23 bis. Solidarietà ad ODP ed alla loro causa

  25. anonimo ha detto:

    ma scusa che Causa sostengono gli ODP?
    secondo me, e giustamente, quella dei propri interessi…

    evidente soprattutto dopo quella che, secondo la mia modesta opinione, è stata una mera trovata pubblicitaria di cattivissimo gusto.

    opinione personalissima ovviamente.

  26. Enver ha detto:

    ma la smettete con le puttanate? gli Offlaga a non suonare, oltre a una bella serata, fra l’altro un po’ speciale per il featuring e per un luogo dove non sono ancora stati, ci perdono dei soldi, com’è logico!

    o sono così coglioni da vot… agire contro i propri interessi?

  27. La mail con le presunte minacce ci risulta sia stata segnalata dall’Arci alla questura di Parma ancora prima che ne sapessimo qualcosa noi. La rassegna “Collateral” che si svolge in molte province emiliane è stata pensata e curata da Roberto Roversi, un signore dell’Arci di Ferrara che organizza “Ferrara sotto le stelle”, uno dei festival più importanti d’Italia e che è persona talmente seria che non potrebbe prestarsi a certi giochetti nemmeno sotto tortura e la cui credibilità nell’ambiente è assoluta. Il risultato di tutta questa – speriamo conclusa – vicenda è che il Circolo Onirica è restato chiuso e non ha inaugurato, il concerto non si è tenuto, gli Amari non hanno potuto esibirsi assieme a noi come previsto, l’Arci di Parma è sotto pressione e ha speso soldi di promozione dell’evento per nulla, un Centro Sociale di Parma ci è ostile senza un perchè, la nostra agenzia di concerti ha lavorato settimane per niente, noi abbiamo rinviato una data importante a due giorni dal concerto e per tre giorni siamo stati impegnati a risolvere una bega che in nessun modo abbiamo cercato. In questa storia ci abbiamo rimesso tutti. Se volevamo farci pubblicità gratuita penso avremmo trovato qualcosa di più divertente da realizzare che un campionato regionale di autolesionismo. Buona matita a tutti. (max)

  28. Luthiel ha detto:

    ok
    se siamo arrivati a questo balliamo pure…

    1-circoli arci e centri sociali NON C’ENTRANO NULLA!!!non hanno nulla in comune e NON possono essere messi su uno stesso piano. I primi sono associazioni economiche legali, i secondi sono aggregazioni spontanee NECESSARIE di varia di mensione (ricordatevi tutti che non esiste un centro sociale uguale ad un altro!!!)

    2- I bisticci tra ultras riguardanti striscioni, campanilismo e quant’altro lasciamoli allo stadio per favore…non c’entrano un CAZZO con le espressioni anarchiche dei Centri Sociali (almeno quelli veri…)

    3- Non conosco gli Offlaga, non li ho mai ascoltati e quindi non posso dire loro un cazzo ne musicalmente ne idealmente….solo non fomentate sul vostro blog idee sbagliate o strane…attenetevi a girare cio’ che vi ha scritto l’arci di parma in merito al rinvio della data senza commenti che possono far pensare DAVVERO ad una speculazione pubblicitaria…

    4- preciso che scrivo qua sopra SOLO xche’ una cara ragazza, che non conosco, ieri sera mi ha chiamato allarmata in quanto venivano usati due nomi (paguro e mario lupo) a sproposito…
    ho riletto i vari post…
    andate a fare l’amore invece che stare a scrivere stronzate su internet per favore…intasate la rete che puo’ servire anche per cose utili…

    5-mi dispiace in primis per l’onirica, che dopo anni di limbo, stava per ritornare a parma…aspettero’ una settimana e pace…ma critico fortemente l’arci di parma per la sistematica chiusura al dialogo con le realta’ alternative minori della citta’ …vergognatevi…e volete fare anche gli antiproibizionisti??avete i soldi e la poltrona, e ve la menate per fare un concerto in cittadella???
    ma potete pure andare aff!!!!
    non vi preoccupate, che se ci sara’ da contestare qlcosa non sara’ di certo il concerto di un gruppo di reggio all’onirica che verra’ contestato, ma solamente la vostra schifosa faccia di tolla!!!!
    ripeto!
    arci di…

  29. Luthiel ha detto:

    chiedo scusa ma mi sto’ loggando con questo nick…non so che cosa c’ha sto computer…

  30. Luthiel ha detto:

    chiedo scusa ancora…allora…i post 28, 29 e questo, nonostante ci sia il nome Luthiel (non so chi sei, ma mi sto loggando come te…) sono firmati da

    CIX (LKM-CSOA PAGURO)

    il post 28 e’ stato troncato ,e non so perche’…cmq conteneva, in conclusione, parole “carine” dirette ai tanti post anonimi che ci sono qua sotto…
    FATE CAGARE!!! firmatevi!!!o avete paura che vi si faccia il culo??fate bene…

    CIX (LKM-CSOA Paguro)

    ps
    IL CSOA PAGURO si chiede che tipo di interesse puo’ avere a boicottare la riapertura di un circolo storico della citta’…
    CHI FREQUENTA IL CSOA PAGURO (prego chi non e’ mai venuto di starsene zitto!!!) CONOSCE BENISSIMO LA REALTA’ DI QUEL POSTO!!!!

    NON MI FATE INKAZZARE PER FAVORE!!!

    Cix
    e chi vuole sa dove trovarmi…andate affanculo adesso…

  31. Luthiel ha detto:

    ps
    ieri sera ero all’aquarius, e al csoa pagururo c’era in programma gia’ da tempo un incotro con una compagna francese di action directe…se qualcuno ha ancora qlcosa da dire sul Paguro sarebbe bene che venisse a dircelo in faccia…

  32. anonimo ha detto:

    domani e’ un altro giorno.
    utente anonimo

  33. anonimo ha detto:

    gli è andata l’erre moscia di traverso a sti “ultras” bagoli ?

    Andrea Silenzi…

  34. Oddio che storia.

    Non vedo l’ora di riabbracciarvi, fanculo il mondo ultrà e la guerra per la palla.
    Gli incivili, poi, siamo noi.
    Qualcuno sa perché.

  35. anonimo ha detto:

    cedo sebo
    cerco pelo
    vendo muco

  36. raffax79 ha detto:

    Prima o poi gli OfflagaDiscoPax scatenerranno una rivilta popolare e/o uno sciopero dei metalmeccanici. 🙂

    OfflagaDiscoPax: tutto il resto E’ NOIAAA!

  37. anonimo ha detto:

    Sono di Parma. Ho frequentato il Mario Lupo per anni. Anche se conosco alcuni ragazzi dei Boys Parma e non li immagino impegnati in una polemica così assurda, non posso sapere cosa pensa la totalità del gruppo. Quello che so per certo è che la città nel suo complesso e alcuni frequentatori dei centri sociali parmensi aspettavano con ansia la riapertura dell’Onirica (come luogo storico della nostra adolescenza, più che per il locale in sè o per la politica ARCI) ed erano più che contenti che a riaprirlo ci fossero gli Offlaga.
    Non so quanto sia cambiato nei gruppi dei Boys Parma, ma posso dire con certezza che la sinistra parmense non si fa influenzare da una cazzata come la provenienza reggiana e tanto meno dalla frase incriminata di Robespierre, che ho sentito commentare con divertimento anche da Ultras del Parma.

    Se la città è infamata, lo è dalla stupidità della gente che la abita, gente che probabilmente non sarebbe nemmeno venuta al concerto.

    Tutto questo per dire che spero – e con me la maggioranza delle persone che ho sentito – che, nonostante i deliri di una piccola parte, vi presenterete ad aprire l’Onirica non appena possibile.

  38. anonimo ha detto:

    Ho scordato la firma del post precedente (39):

    Federico Mazzini

  39. anonimo ha detto:

    federico. come fiumani, una garanzia. bravo.

    dj nepo.

  40. anonimo ha detto:

    MAX, ENRICO und DANIELE:

    Grazie per le tre date praticamente a casa mia….ottimo casa 139!

    Potrei viziarvi :)))

    Zaren

  41. anonimo ha detto:

    LO SAPEVO CHE TORNAVATE IN ABRUZZO.Spero di conoscere Enrico,perchè quel ragazzo ha la luce.SteBau

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: