Zone limitrofe, questa settimana. Venerdì 14 Marzo suoneremo per la prima volta a Mantova città, al circolo Arci "Tom" che si trova nel quartiere Borgo Chiesa Nuova in piazza Tom Benetollo n° 1. Il concerto si terrà alle ore 22,00 circa, si pagano 8 euri. Tutto il resto si trova al sito www.arcitom.it , comprese le indicazioni toponomastiche. Sabato 15 Marzo tocca alla Romagna, precisamente a Ravenna: suoneremo al "Bronson", un luogo dalla programmazione molto speciale. Il posto è in località Madonna dell’Albero in via Cella n° 50.  Inizio della faccenda intorno alle 22,00 circa e ingresso sempre 8 euri. Altro materiale divulgativo: www.bronsonproduzioni.com.                  Chi non viene è un petroliere.

Vi ricordiamo che Sabato 15 Marzo su Il Manifesto (inserto "Alias") ci sarà una nostra intervista curata da Roberto Peciola. Questa settimana intanto "Bachelite" è entrato nella classifica ufficiale Fimi (l’associazione dell’industria discografica) ad un eloquente 90° posto. Ringraziamo chi è venuto a Roma al Circolo degli Artisti, soprattutto chi non è riuscito ad entrare per il tutto esaurito. Cercheremo di tornare presto.  

Offlaga Disco Pax.  Saluto. Distinto.         

Annunci
44 commenti
  1. anonimo ha detto:

    E Siete dei grandi!

  2. anonimo ha detto:

    a roma c ero!concerto bellissimo!!siete grandi vi adoro!!!

  3. anonimo ha detto:

    Posto numero 90…come la paura! Comunque sia…io proporrei un allungamento della colonnina di destra (ahimè….) con una data in Friuli..please please please!

  4. hotrat ha detto:

    Già…ci vogliono più date! Se poi trovaste il modo di non evitare l’Abruzzo ogni volta che attraversate l’Italia in direzione Nord-Sud….a Pescara fareste il pienone…

  5. anonimo ha detto:

    Ieri riunione del Partito sui temi del welfare.
    Si discuteva sul fatto che, soprattutto tra i giovanissimi, sia forte l’omofobia e l’intolleranza verso il diverso.
    Non so come ma una assossora provinciale (proveniente dal PCI-PDS-DS) ha sentenziato che ci sono forti responsabilità, nella nostra regione (Emilia-Romagna), da parte del PCI locale, poichè si è sempre dimostrato maschilista ed omofobico.

    Alle mie rimostranze su come il PCI emiliano-romagnolo, fin dai tempi di Togliatti, sia stato comunque aperto alle istanze della società, mi è stato ribattuto: tu sei geneticamente comunista, quindi non puoi capire.

    Mi chiedo che abbiamo fatto di male per meritare ciò.

    Giancarlo Pajetta

  6. anonimo ha detto:

    Fossi candidato premier….il mio slogan elettorale sarebbe:”Più Offlaga per tutti”…..vincerei a mani basse!

  7. anonimo ha detto:

    #5 Compagno! Qualche volta, partecipare per vincere?

    Walter Veltroni

  8. anonimo ha detto:

    #7Ex compagno! Qualche volta, ricordarsi che hai vinto (a Roma) e vinceresti solo col nostro aiuto?

    Un partecipante

  9. anonimo ha detto:

    al prossimo giro vi vogliamo all’olimpico! grandissimi!

  10. anonimo ha detto:

    vi vogliamo a napoli. come due anni fa. come in quel cinemaadibitoasalapericoncerti. anche di nuovo con la tosse se volete. vi aspetto.

  11. anonimo ha detto:

    A proposito della questione salti, é vero, anche nel mio cd la traccia 5 salta; ma vorrei segnalare altri difetti del disco, evidentemente sfuggiti ai più:
    – nella traccia 2 c’è un fastidioso ronzio di fondo per tutta la canzone;
    – nella traccia 3 il suono della pianola è spesso tremolante;
    – nella traccia 4 la voce nelle prime strofe è registrata male (forse tramite un citofono, che magari avete scambiato per microfono);
    – all’inizio della traccia 6 ci sono due evidenti svisate all’inizio e alla fine del coro;
    – la chitarra nella tracca 7 rimbomba, forse non ve ne eravate accorti.
    E questi sono solo i difetti più vistosi. Insomma, non potevate riascoltarlo prima di vendercelo?
    Uno Che Se Ne Intende

  12. anonimo ha detto:

    Per uno che se ne intende:

    pia|nò|la
    s.f.
    1 CO TS mus., pianoforte meccanico dotato di un nastro di carta perforata che, svolgendosi, aziona i martelletti riproducendo la melodia voluta
    2 BU spreg., nel gergo della malavita, confidente professionista

  13. anonimo ha detto:

    ma soprattutto in tutte le traccie c’è un fastidioso rumore di sottofondo, sotto la voce di max. non so esattamente cosa sia, ma mi hanno detto che forse è colpa di un certo fontanelli.

  14. anonimo ha detto:

    Sacrosanta colpa.

  15. anonimo ha detto:

    Anche nel mio disco c’p un vistoso difetto!
    Il cantante non canta, bensì parla per tutta la durata del disco.
    Propongo una class-action!
    Siete un pubblico meraviglioso.
    Grazie, arrivederci, buonanotte.

    PALMIRO

  16. anonimo ha detto:

    secondo me usano cd di pessima qualità, provate con i tdk!

  17. anonimo ha detto:

    mi faccio un racchettone tanto per rientrare in clima estivo poi vengo ad aprirvi il bronson

    a dopo
    chris

  18. anonimo ha detto:

    Io vi batto tutti..la mia traccia 5 salta talmente tanto, che ogni volta che l’ascolto, devo raccogliere il cd dal pavimento….

  19. anonimo ha detto:

    Ma parlate delle canzoni e non dei ‘presunti’ rumori di fondo!

  20. anonimo ha detto:

    #19 quando vuoi ti insegno un paio di cose sull’ironia

  21. anonimo ha detto:

    15.03.2008

    “Beh, la musica è bella, ma non mi piace il tipo che canta”
    “Si ma non c’è nessuno che canta!”
    “E vabbe, non mi piace quel tono di voce… è nasale, un po gay, no, non gay in quel senso. Dovrebbero trovarsi un buon cantante! Perchè la musica mi piace è proprio bella!”
    “…”

    Miao.

    PALMIRO

  22. anonimo ha detto:

    Ciao,visto che fa male ammertelo ma al momento vincono due a zero…ma quelli di Moro per esempio son tutti fuori però!!O ho capito male io il senso?Non vedo l’ora che torniate a Firenze!Ciao

  23. anonimo ha detto:

    La cosa buffa è che i terroristi oggi stanno pure in parlamento. Vedi il caso di quel deputato eletto nella lista della Rosa nel Pugno.
    Ma nel nostro paese è sempre stato così, fin dai tempi di Tony Negri.
    In questi anni gli ex brigatisti, neri e rossi, li invitavano pure alle feste di partito (pure alla Festa de L’Unità) ed a varie iniziative.
    Pensare che come PCI ci siamo sempe battuti contro il terrorismo. E quando abbiamo fatto il compromesso storico – mica per noi ma per salvaguardare la Democrazia – ci hanno pure dato dei venduti.
    Oggi, 16 marzo, ricorre il 30° anniversario della strage di via Fani. Pare che ancora gli italiani non abbiamo compreso a fondo.

    Giancarlo Pajetta

  24. anonimo ha detto:

    dalla trincea: “sono bravi, mi piacciono le band coi testi introspezionisti” (!!)

  25. Lacate ha detto:

    ok, siete fantastici.

    siete veramente fantastici.

    ecco.

  26. anonimo ha detto:

    Ma perchè al banchetto dei cd non vendete anche qualche confezione di Tatranky? Non sono mai riuscito ad afferrarne una confezione durante i concerti e la curiosità di provarli mi sta divorando. Ho provato anche a cercarli su ebay ma niente…..
    Ciao

  27. anonimo ha detto:

    E Fontanelli, fra un giro di basso e una melodia di moog, non potrebbe preparare le piadine da vendere agli spettatori in prima fila?

  28. anonimo ha detto:

    Max, una birra media grazie.

    Grazie, arrivederci e buonanotte.
    Miao.

    PALMIRO

  29. bello tutto. a voler rompere i marroni a tutti costi: si potrebbe riavere Robespierre come dio comanda? Grazie!

  30. anonimo ha detto:

    concordo con le piadine di fontanelli e proporrei anche delle belle magliettine da concerto, ricamate a mano ovviamente.

  31. anonimo ha detto:

    sisisisisisisiisiiisisisisisii le magliette
    ma per donna non le fate tutte minuscole come sempre, dalla L in su!
    grazie & baci

  32. anonimo ha detto:

    o anche cosa

  33. anonimo ha detto:

    Dio è morto… Marx è morto… anch’io non mi sento tanto bene…

  34. anonimo ha detto:

    metti ventrale che ti senti subito meglio

  35. anonimo ha detto:

    Quando andrete a San Remo?

  36. anonimo ha detto:

    E ad Arcore?

  37. anonimo ha detto:

    E dal papa?

  38. anonimo ha detto:

    Solo un viaggio può valere una vita: Vladivostock!

  39. anonimo ha detto:

    macchè, il viaggio della vita è a ceppaloni

  40. anonimo ha detto:

    Ad Offlaga?

  41. anonimo ha detto:

    Concerto strepitoso a Roma. Bravissimi!!! Ottimo anche il nuovo arrangiamento di Robespierre…

  42. anonimo ha detto:

    Allende ascoltava gli offlaga….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: