Mercoledì 25 Giugno saremo a Milano al Magnolia, in zona Idroscalo. Il Magnolia estivo è in via Circonvallazione n° 41 (siamo già nel comune di Segrate), un po’ dopo l’ingresso dell’aeroporto di Linate. Il concerto inizierà alle 21,45 circa, per entrare si pagano 5 euri e se sentite incombente il bisogno di saperne di più collegatevi a www.circolomagnolia.it. Sabato 28 Giugno concerto a Roma alla Festa de l’Unità che si tiene alle Terme di Caracalla (via delle Terme di Caracalla appunto). Per entrare si depositano 5 euri, lo spettacolo è stato fissato più o meno alle ore 21.45 e il programma completo si trova su www.circoloartisti.it/FESTAUNITA2008.                               Chi non viene è un esorcista.

Offlaga Disco Pax. Deborah, Frantz, Silvia: merci beaucoup.  

32 commenti
  1. Orwell00 ha detto:

    a me gusta più l’esorciccio…

  2. anonimo ha detto:

    A dire il vero sento il bisogno di un esorcista.
    Anche esserlo mi affascina.
    Ma, tuttavia, resisterò; presentandomi al circolo Magnolia.
    Max, rispondi alla mia richiesta.
    Anche un sommesso no è meglio del rumoroso silenzio.
    Miao, compagni.

    STAKANOV

  3. fedefe84 ha detto:

    Ancora una settimana…speriamo passi in fretta!!! ci si vede a roma!!

  4. anonimo ha detto:

    non solo ci sarò a Milano, ma vi faccio pure pubblicità nel (neonato) blog! grandi, continuate così!🙂

  5. anonimo ha detto:

    #4
    ecco, appunto, stavano giusto programmando chissà quali stravolgimenti, ma adesso che ci sei tu ad invocare il continuismo, il discorso cambia…

    chissà che blog interessante…

  6. anonimo ha detto:

    ahah!
    continuare così non significa rimanere immobili, “mutatis mutandis” sarete sempre grandi!
    ecco, forse dovreste fare i cd più resistenti, che li ho consumati a forza di ascoltarli!
    a domani!

    imopen

  7. anonimo ha detto:

    non posso mancare…..ragazzi grazie se qualche volta fate pensare anche un capoccione come me

  8. anonimo ha detto:

    #4 l’acidità è di casa qui dentro….

  9. anonimo ha detto:

    già,il latte è scaduto,sembra…..

  10. anonimo ha detto:

    foto del concerto al Magnolia

    Offlaga Disco Pax @ Magnolia
  11. anonimo ha detto:

    belle le foto.

  12. anonimo ha detto:

    belle belle belle.. max se divento finocchio ci faccio un pensierino

  13. anonimo ha detto:

    Vi ho gia visti un po di volte

    ogni volta come se fosse la prima volta

    Grazie

  14. anonimo ha detto:

    ho assoluto bisogno di trovare una definizione della musica che fate che possa essere comprensibile a chi non capisce quasi un cazzo di musica. le vostre sono perfette ma mi sono rotto di sentirmi rispondere eeeehh??? quando cerco di fare capire alla gente cosa fate e far venire voglia a questi testoni di mettere un vostro cd. Datemi una definizione semplicistica, vi prego. Che non vi renderà giustizia ma che possa essere ad uso di questa povera gente.
    grazie

  15. anonimo ha detto:

    Ieri sera facendo zapping ho visto in tv Panariello…ma solo io ci vedo una certa somiglianza con Collini?

  16. cercherò di esserci.
    sarebbe la mia prima volta con voi.
    emozione…

    farovvi poi sapere se ce l’ho fatta.

    no…non sarà poi così difficile riuscirci:)

  17. Oltravanguardia ha detto:

    #10, le foto sono fantastiche, ho visto che usi una 20d, io ho una 40d, però mi sono accorta che devo imparare ad usarla come si deve.
    Complimenti ancora.

    Au revoir.

  18. ce l ho fatta.
    la mia prima volta è risultata essere decisamente appagante.
    grandiosi.
    a presto, spero…:)

  19. anonimo ha detto:

    #15,direi “una roba che forse è meglio ascoltarla,che chiedere di definirla”,cosa ne dici?

  20. anonimo ha detto:

    #20 (offlaga??) hai ragione, ma se avessi amici come i miei capiresti…persino se gli descrivo il genere mi chiedono “ma tipo chi?” e sono talmente pigri musicalmente che se non gli dico qualcosa di convincente non si prendono la briga di ascoltare niente di nuovo.tu dirai cazzo te ne frega e hai ragione,ma ho bisogno di essere accompagnato a qualche concerto ogni tanto…

  21. anonimo ha detto:

    e farglieli semplicemente ascoltare?

  22. anonimo ha detto:

    mi ripeto: ” se non gli dico qualcosa di convincente non si prendono la briga di ascoltare niente di nuovo ”
    vabbè,troverò il modo…

  23. anonimo ha detto:

    e che palle sti tuoi amici.
    se han bisogno di tutte queste certificazioni per ascoltare un cd chissà per farsi una trombata!
    comunque: usa l’inganno. dì che gli offlaghi somigliano a qualsiasi cosa piace loro e poi quando ti faranno notare che non è così digli che non capiscono un cazzo.
    una volta ascoltati, gli offlaghi non li dimentichi più.
    simo

  24. anonimo ha detto:

    ma mandate a cagare i vostri amici! un mio amico dopo aver ascoltato kappler mi fa: “bella, mi ricorda i tempi della scuola. ma chi è sto kappler, uno cattivo?”

    da quel momento vorrei picchiarlo in malo modo.

    ps. sono 2 volte che mi perdo gli odp per colpa del lavoro, maledetto freno a manoe maledetto caporeparto!! tornate a roma vi pregooooooooooo!!

    un ladispolano fedele agli offlaghi

  25. anonimo ha detto:

    avete tristemente ragione, gli amici vanno mandati a cagare. ma mi chiedo filosoficamente se l’arte del compromesso deve arrivare a farmi andare solo ai concerti e a tapparmi le orecchie dopo essermi stancato di prendere per il culo la musica che c’è nelle loro macchine. oppure se dovrei cercarmi degli amici diversi, e qui viene il difficile perchè trovarsi degli amici che ascoltino la mia musica non è facile, è non parlo solo degli offlaga. potrei trovarmeli qui, uno a ragusa e l’altro a pordenone, sarebbe divertente.
    no cazzo! gli metterò il cd sotto il cuscino durante il sonno e la mattina si sveglieranno ripetendo dove ho messo la golf fino allo sfinimento.
    seghe mentali e scherzi a parte, ventrale ha stuzzicato qualche curiosità e qualche commento più che positivo, son soddisfazioni.

  26. anonimo ha detto:

    mandare a cagare o cambiare i vostri amici solo perchè non ascoltano o apprezzano quello che ascoltate voi non è che sia il massimo della vita. e lo trovo al quanto limitativo. io mi preoccuperei di ben altri problemi. poi se i miei amici non apprezzano quello che ascolto il problema è solo loro.

  27. anonimo ha detto:

    infatti io scherzavo, l’ho detto. però ascoltare musica simile che poi spesso significa gusti vicini anche su arte, cinematografia ecc., significa molto spesso avere molto altro in comune, come idee, modi di pensare e di essere, cosa davvero difficile da trovare. poi ai miei amici voglio bene comunque e non per questo smettono di esserlo, ma non sono stronzate come sembrano i gusti musicali….

  28. anonimo ha detto:

    Nonostante non sia stato facile capire quello che avevi scritto😀 sono d’accordo con te!

  29. anonimo ha detto:

    Le vostre amiche sono miei amiche.
    Fatemele conoscere…
    Basta con gli amici; ne ho fin sopra i capelli !!!

    Sempre contrario alla democrazia nei sentimenti (cercasi volontari per la formazione del “Partito 1977”)

    S.

  30. anonimo ha detto:

    cazzo siete davvero forti..ciao da valerio di gualtieri

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: