archivio

Archivio mensile:giugno 2004

Offlaga Disco Pax.  Concerto  Mercoledì 30 Giugno a OSIO SOTTO (Bergamo) Festa dell’Unità, zona Fiere – Campo Sportivo. Inizio spettacolo ore 21,30. Uscite Autostrada Milano – Venezia:  Dalmine oppure Capriate. Nella stessa serata suonerà un altro gruppo: Unicamista: Ska Punk dalla bergamasca. Dopo gli Africa Unite l’abbinamento più originale che ci è capitato da quando suoniamo in giro.

Annunci

Oggi è il compleanno di Arturo Bertoldi (www.strudelinisnackbar.splinder.it) e Offlaga Disco Pax  saluta i gioiosi 39 anni  del fondatore del Movimento per il Socialismo Tascabile.  Lievito Bertolini e Cinnamon a fiumi per il Compagno Bertoldi!


Arturo prendi tu  la  guida delle masse che accorreranno al nostro concerto al Parco del Popolo di venerdì 25 giugno prossimo!

Reggio Emilia

OfflagaDiscoPax in concerto Venerdì 25 Giugno al Parco del Popolo (i Giardini Pubblici) a Reggio Emilia.

Inizio concerto ore 21.30 puntuali.

Osio Sotto, Bergamo

OfflagaDiscoPax in concerto Mercoledì 30 Giugno presso la festa de l’Unità di Osio Sotto, in provincia di Bergamo.

Inizio concerto ore 21 puntuali.

Mercoledì sera scorso due Offlaga Disco Pax su tre (Daniele e Max)  hanno visitato “Telecitofono”. Il terzo Offlaga era imbottigliato in autostrada. Telecitofono è una televisione di strada che trasmette dal centro di Reggio Emilia. Una cosa bella, fatta in casa, senza alcuna pretesa se non quella di usare in modo diverso il mezzo televisivo. Viene tenuta in vita dal  gruppo di studenti di sinistra dell’ Università di Reggio Emilia, con zero mezzi tecnici e la sede messa a disposizione dall’ateneo reggiano, l’unico aiuto importante di cui gode. La filosofia è la stessa delle prima radio libere degli anni 70: telecamera, microfono e cazzeggio. Ma non solo questa. Abbiamo respirato un’aria buona. Fatta di idee, voglia di fare, di esserci. Rischiamo la retorica, ma ci torneremmo volentieri. Il conduttore che ci ha intervistato alla mia domanda: “ma avete una vaga idea di chi è che vi segue?”  ha risposto: “non lo sappiamo ma non ce ne importa assolutamente nulla”. Magnifici.

Offlaga Disco Pax racconta delle storie, quasi tutte vere,

sulle merci e la loro importanza per comprendere i cambiamenti

Offlaga Disco Pax racconta storie, quasi tutte vere,

di politica, verginità e altri beni di consumo.

Offlaga Disco Pax racconta storie, quasi tutte vere,

degli anni ottanta, degli anni novanta, di adesso.

Offlaga Disco Pax racconta storie, quasi tutte vere,

di questa città inutilmente bella.

Offlaga Disco Pax rifiuta la socializzazione delle perdite

e ritiene la vostra esistenza approssimata per difetto.

Offlaga Disco Pax è la rivolta di un irrinunciabile

quattordici luglio: la presa della Bastiglia del nostro cuore bambino.

Offlaga Disco Pax: la memoria sta seduta a tavola di qualche

misero caffè e non fa sconti comitiva.

Offlaga Disco Pax, tutto il resto è desistenza.

Enrico Fontanelli: moog, casiotone, basso, pensiero debole

Daniele Carretti: chitarre, basso, basi elettorali, mutuo quinquennale

Max Collini: voce, testi, ideologia a bassa intensità